fbpx
percorso genitori adolescenti 21 Ott 2016

21 Ott

BY: Anna

Corsi / Eventi / Novità

Cosa manca al nostro linguaggio perché sia compreso?

L’adolescenza oggi viene riconosciuta come una fase della vita particolarmente delicata, in cui i ragazzi sperimentano modi di essere e tantissime emozioni.
Atteggiamenti e comportamenti mutano, si alternano. E’ il periodo in cui i genitori si sentono pervasi da una sensazione di incapacità e di delusione imminente.

La fragilità somatica e psicologica di questi soggetti è evidente e spiegabile se si tiene conto del lavoro di consolidamente delle strutture fisiche e psichiche che in essi si vanno compiendo. Vi è inoltre un egocentrismo tipico dell’adolescente dato dalla tendenza a rinchiudersi nel suo mondo “fantastico”, che lo può portare a grandi mete, ma anche ad aspre delusioni.
In adolescenza, ci si mette alla prova, è un grande collaudo durante durante il quale i “difetti di costruzione” accumulati durante l’infanzia, possono venire allo scoperto e diventare elementi di fragilità o, persino, malattie.

Solo la comprensione dei reciproci e complessi problemi consente di volgere lo sguardo in avanti.

Si è tenuto ieri sera, presso il “Circolo Noi” di Zevio, il primo di 5 incontri dedicati al tema.
Le prossime date verranno comunicate a breve.

Lascia un commento